Cheesecake limone e basilico

by Johnny Cavallari

In questa ricetta trovi:

Preparazione
1

Preparazione della base:

Frullare i biscotti fino a renderli polvere, versarli in una ciotola con il Burro Classico fuso e mescolare fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo.

2

Foderare con carta da forno una tortiera apribile del diametro di 20/22 cm. Versare sul fondo il composto base, distribuirlo in modo omogeneo e pressarlo con il dorso di un cucchiaio o con il fondo di un bicchiere. Riporre in frigorifero o nel freezer per mezz’oretta.

3

Preparazione del ripieno:
Mettere a bagno la gelatina in acqua molto fredda, per almeno 5 minuti. In planetaria, o in una ciotola con lo sbattitore elettrico, mescolare lo yogurt, la Ricotta Classica e lo zucchero a velo.

4

In un pentolino scaldare un po’ di succo di limone fino a renderlo bollente, aggiungere la gelatina ammorbidita e ben strizzata dall’acqua in eccesso e mescolare con un cucchiaio per farla sciogliere completamente. Quando il composto di limone e gelatina sarà ancora caldo, ma non bollente, versarlo nell’impasto precedente di yogurt e Ricotta e amalgamare con le fruste elettriche fino ad omogenizzare il tutto.

5

In una ciotola a parte montare la panna e aggiungerla con un cucchiaio di limoncello al ripieno della cheesecake, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso. Dividete il composto in tre parti e in una aggiungete le foglie di basilico tritate. Riprendete la teglia con la base di biscotti dal frigorifero e distribuite dentro una parte di crema bianca. Livellate e rimettete in freezer per mezz’ora.

6

Passato il tempo se lo strato bianco si sarà rassodato, versate sopra lo strato alla crema verde e rimettete di nuovo in freezer a rassodare per un’altra mezzora. Trascorso il tempo, tirate fuori la cheesecake e versate sopra l’ultima parte di crema bianca e riponete la torta in frigo per almeno 3-4 ore o fino a che si sarà ben addensata.

7

Preparazione della gelée al basilico:
Lavate le foglie di basilico e strizzatele. Inseritele nel bicchiere di un frullatore ad immersione. Aggiungete l’acqua e parte dello zucchero a velo. Mixate fino ad ottenere un composto liquido. Filtrate con un colino a maglie strette in modo da eliminare eventuali residui. Versatelo poi in un pentolino e aggiungete il succo di limone, il limoncello e la maizena.

8

Mescolate rapidamente con una frusta in modo da non creare grumi. Poi trasferite la glassa sul fuoco non troppo alto e cuocete per 4-5 minuti fino a che non si sarà addensata. Se vedete che la glassa è già densa non serve aggiungere acqua. Spegnete e lasciate intiepidire mescolando spesso, poi versate la glassa sulla cheesecake (controllando che la base sia ben solidificata) e livellatela con una spatola.

9

Fatto ciò ponetela nuovamente in frigorifero a rassodare per altre 4 ore. Trascorso questo tempo riprendete la vostra cheesecake dal frigorifero, aprite lo stampo a cerniera e trasferite il dolce in un piatto! A piacere decorate la superficie con qualche foglia di basilico. Conservare in frigo fino al momento di servirla.

Potrebbe piacerti anche